Perno dell’economia pantesca è stata per secoli l’agricoltura, fin dai tempi antichi il pantesco ha sempre saputo modellare la terra attraverso l’attività contadina, lottando contro un vento impetuoso, un terreno spesso inaccessibile e la carenza di acqua. I terrazzamenti con i singolari muretti a secco sono il frutto di una agricoltura eroica e la vite ne è la regina. In particolare l’uva Zibibbo, giunta sull’isola dalla lontana Mesopotamia o forse dall’Egitto, rappresenta oggi una tipicità unica che porta alla produzione del prezioso passito, considerato nettare degli dei. L’ingegnosa coltivazione in conca protegge la vite dai venti e favorisce la massima irrigazione con le sole piogge. Abbiamo poi il cappero un prodotto unico per le sue qualità organolettiche, certificate dal marchio Igp. L’ulivo è la terza coltura dell’isola, piante secolari vengono potate basse, in ottobre  i lunghi rami degli alberi, allungati e quasi radenti al terreno, si caricano di olive che vengono poi lavorate nel frantoio di Scauri. Le olive pantesche appartengono al 99% alla varietà “Biancolilla”, il frantoio di nuova generazione che utilizza un sistema centrifugo a freddo permette di ottenere un olio di oliva extravergine di alta qualità e a bassissimo tenore di acidità.

La gastronomia pantesca è legata ai contatti che la comunità pantesca ha avuto con i diversi popoli del Mediterraneo che hanno dominato l’isola. Da provare i delicati ravioli di ricotta e foglie di menta, il pesto pantesco da un profumo intenso a base di pomodoro crudo, aglio, basilico e peperoncino, usato per condire la pasta o per servire con i pesci arrostiti. Il couscous giunge a Pantelleria dalla tradizione africana: piatto unico di pesce farcito da una varietà di verdure e legumi. Abbiamo poi la gustosa caponata calda di verdure locali, che prende il nome di “sciakisciuka” e il “cucurummà”, un contorno di gustose zucchine. Il cappero pantesco trova un largo impiego nella preparazione dei piatti tipici, regna nelle insalate pantesche unito al profumatissimo origano e alla tummafresco formaggio locale. Numerose sono le ricette a base di pesce, vera delizia per il palato: saraghi, ricciole, dentici cernie, pesce spada, aragoste, patelle e ricci. Non sono certo da trascurare i dolci: i famosi baci e cannoli ripieni di ricotta e i pasticciotti, unitamente a quelli importati dalla tradizione araba, i mustazzola composti da pasta sfoglia ripiena da un impasto di semola, miele o vino cotto, cannella e canditi di scorza d’arancia o a quelli ereditati dall’oriente come le cannateddre, friabili colombelle pasquali. Sono poi da assaggiare le gustose marmellate di uva e di agrumi e di fichi.

barbacane-e-le-delizie
Barbacane e le Delizie

Produzione, vendita e degustazione a Monza Brianza di “Suoni, Odori e Sapori” di prodotti tipici di Pantelleria.
Cucina Bio-Macro-Vegan con accenti decisi dell’Isola. Corsi e Per-corsi di Cucina Bio-Naturale.

Via Gaetano Agnesi, 8
20813 Bovisio Masciago Monza Brianza
Tel. 03621785229

Harem – I Sapori Italiani

Prodotti Tipici di Pantelleria e di siclia. Solo eccellenze in packaging esclusivo.

Corso Umberto I, 80
Tel. 3933323804

Cantine Donnafugata

Donnafugata accoglie durante i mesi estivi gli appassionati nella propria cantina per visite guidate attraverso i vigneti e degustazioni professionali.

Contrada Khamma Fuori, 6.
Tel. 0923915649

Marco De Bartoli

“L’originalità consiste nel tornare alle origini”. cit. Antoni Gaudí

C.da Bukkuram, 9.
Tel. 0923962093

Carlo Pellegrino & C. spa

Cantina Storica (1880) dispone di 3 unità lavorative 2 a Marsala ed una a Pantelleria dove si producono i Moscati e Passiti DOC fiore all’occhiello della loro produzione.

via Avv. Paolo Pellegrino (ex cda cuddie rosse)
Tel. 0923912730 (giugno-settembre)

Cantina Gorgone

Cantina Gorgone: dove la tradizione incontra la tecnologia, dove un sogno diventa realtà, dove la semplicità del contadino esprime la ricchezza della sua terra.

Vicolo del tufo, 16 Scauri.
Tel. 0923916203 – 3393363200

Azienda Agricola D’Ancona

Giunta ormai alla quarta generazione,l’Azienda D’Ancona porta avanti con passione e determinazione l’antica filosofia di famiglia: tradizione e alta qualità dei prodotti.
Contrada Cimillia, s.n.c.
tel. 0923.918350 – 3498143922

Cantina Basile

Nei locali dell’antica falegnameria spagnola, sapientemente ristrutturata, Fabrizio e Simona, offrono un’accoglienza familiare e raffinata per degustare vini di carattere, dalle note aromatiche particolari. Anche al calar del sole, una passeggiata in vigna e un bicchier di vino!
C.da Bukkuram S. Michele
tel. 0923.917205

Agrisola

DALLA PRIMA COLAZIONE ALLE SALSE PIU’ SFIZIOSE.
Valorizzare i prodotti che rappresentano la cultura e la memoria storica di Pantelleria. E’ questo l’impegno di AgrIsola.

C.da Ghirlanda
Tel. 3389751793

Emporio del Gusto

Punto di riferimento per la degustazione gratuita di passiti, vini, paté e di tutte le specialità pantesche. Rappresenta tutte le aziende vinicole e agroalimentari di Pantelleria. Anche online, spedisce in tutta Italia con 10€.
Via Catania
Tel. 339.755.66.20

Sapori di Pantelleria

L’azienda “Sapori di Pantelleria” nasce per valorizzare i prodotti che l’isola offre attraverso la riscoperta di antiche ricette contadine.
C.da Rukia
Tel. 0923911287 - 3334398224